Domande Frequenti

         
         
         
         
         
         
         
         
         
         

 

La frequenza di raccolta è settimanale per tutte le zone. I giorni previsti sono:

  • LUNEDÌ per la zona gialla
  • MARTEDÌ per la zona azzurra
  • MERCOLEDÌ per la zona arancio e la zona rossa
  • GIOVEDÌ per la zona verde
  • VENERDÌ per la zona viola

Il servizio non viene effettuato il 1° maggio, il 25 e il 31 dicembre.

CARTA/CARTONE: devono essere messi nei contenitori blu in dotazione (per la zona rossa vanno messi nei sacchi in carta a consumo con loghi/scritte del servizio)

PLASTICA (imballaggi): deve essere messa nei sacchi gialli trasparenti con loghi/scritte del servizio

VETRO/METALLI: vanno messi nei contenitori verdi in dotazione (per la zona rossa vanno messi nei cassonetti stradali)

ORGANICO: va inserito ben chiuso in sacchetti nei cassonetti o nei contenitori carrellati (per le utenze non domestiche). Si possono usare i sacchetti del kit o anche altri purché compostabili

INDIFFERENZIATO: il rifiuto deve essere messo, ben chiuso in sacchetti, nei cassonetti stradali con calotta

Il calendario, stampato in italiano e in altre 9 lingue, viene consegnato con il kit oppure può essere scaricato cliccando qui.

I rifiuti vanno esposto, ove possibile, in prossimità del numero civico, su pubblica via/area o su via/area anche privata ma soggetta a servizi di pubblica utilità (es. consegna posta), senza sbarre o cancelli e sempre transitabile da parte dei mezzi di raccolta. I rifiuti devono essere esposti evitando di arrecare intralcio a pedoni, disabili e circolazione stradale.

Il kit può essere ritirato presso i seguenti punti:

Sportello TARI di via Lamarmora 230

  • lunedì, martedì, giovedì dalle 8,15 alle 13 e dalle 14 alle 15,30
  • mercoledì dalle 8,15 alle 15,30
  • venerdì dalle 8,15 alle 13

 

Sede Aprica di via Codignole 31/G, se in regola con la TARI, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 13 e il sabato dalle 8 alle 12

Sì, allegando copia del proprio documento di identità.

Per richiedere il recupero bisogna chiamare il numero verde 800 437678 entro le ore 13 del giorno successivo alla raccolta (es. zona azzurra espone il martedì sera – termine delle richieste di recupero = ore 13 del mercoledì).

In caso di contenitori/sacchi contenenti frazioni estranee, oppure di rifiuti esposti in sacchi/contenitori non previsti, i nostri operatori applicano uno specifico adesivo. In questi casi l’utente deve provvedere a eliminare le anomalie.

In caso di esposizione reiterata Aprica avvierà una verifica mediante i propri Ispettori Ambientali per risalire ai responsabili, al fine di contattarli e applicare le azioni previste (indicazioni sulle modalità appropriate, rilievo infrazioni ecc.).

No. Le eventuali eccedenze vanno esposte la volta successiva oppure possono essere portate presso le piattaforme ecologiche.

Per aprire la calotta bisogna premere il pulsante sulla parte anteriore e poi avvicinare la tessera elettronica al lettore della calotta (che si aprirà automaticamente). Il sacchetto va inserito assicurandosi che entri completamente e che non fuoriesca nessun lembo; infine bisogna richiudere la calotta utilizzando l’apposita leva.

Chiamando il numero verde 800 766625 (indicato anche su ogni calotta) oppure chiamando il numero  verde Aprica 800 437678 (tasto 1 – Brescia poi tasto 3).

La segnalazione va fatta al n. verde 800 437678, oppure compilando questo form.

Le tessere sono disponibili in via Lamarmora 230 o in via Codignole 31/G.

  • Se si tratta di FURTO la tessera viene rimpiazzata gratuitamente.
  • Se si tratta di SMARRIMENTO la nuova tessera può essere acquistata a prezzo di listino convenuto con il comune.

In entrambi i casi è necessario compilare un modulo di autocertificazione. Scarica qui il modulo.

I contenitori (blu per carta e verdi per vetro) sono disponibili in via Lamarmora 230 (solo quelli da 30 e 35 litri per le utenze domestiche) e in via Codignole 31/G (per le utenze domestiche e non domestiche).

  • Se si tratta di FURTO O DANNEGGIAMENTO dovuto a maltempo/atti vandalici i contenitori vengono sostituiti gratuitamente.
  • Se si tratta di SMARRIMENTO i contenitori possono essere acquistati a prezzo di listino convenuto con il comune.

Anche in questo caso è necessario compilare il modulo di autocertificazione. Scarica qui il modulo.

 

I codici dei contenitori rubati/danneggiati/smarriti vengono disabilitati.

Si, devono essere riconsegnate le tessere e i contenitori, se ancora in buono stato.

  • PER GLI IMBALLAGGI IN PLASTICA è prevista, in caso di esaurimento anticipato, una seconda dotazione gratuita di 52 sacchi gialli da 110 litri, da richiedere e ritirare in via Lamarmora 230 o in via Codignole 31/G. Ulteriori sacchi si possono acquistare presso le stesse sedi.
  • PER L’ORGANICO non è prevista una fornitura gratuita aggiuntiva ai 104 sacchi annui. Ulteriori sacchi si possono acquistare, a prezzo convenuto con il comune di Brescia, in via Codignole 31/G o in via Lamarmora 230. Per l’organico si possono usare anche altri sacchetti di uso comune (utilizzati per la spesa, acquistati presso rivendite ecc.), purché siano compostabili.
  • PER LA CARTA E IL CARTONE (previsti solo per la zona rossa) la dotazione standard è di 52 sacchi annui (da 40 litri per le utenze domestiche e da 60 o 80 per le utenze non domestiche).

 

Le sole utenze non domestiche della zona rossa iscritte ai servizi integrativi, e che in virtù di una produzione elevata possono esporre da lunedì al venerdì, possono richiedere una o entrambe delle seguenti forniture gratuite:

  • Fino a un massimo di 208 sacchi in carta da 60 litri
  • Fino a un massimo di 208 fettucce adesive rosse da apporre sui cartoni.

Le modalità per ottenere le dotazioni sono le seguenti:

  • Ritiro presso via Codignole 31/G portando con se la tessera
  • Identificazione se l’utenza è già iscritta ai servizi integrativi (se non lo è può farlo anche in loco con modulo specifico previsto per servizi integrativi carta/plastica).
  • Stampa modulo TARI dell’utenza e registrazione della dotazione gratuita aggiuntiva consegnata
  • Periodo inizialmente previsto = prima annualità decorrente dalla prima consegna.

Le dotazioni descritte, riferite ai vari servizi standard e integrativi, sono previste a copertura del fabbisogno annuo. Tutti i sacchi sopra descritti sono inoltre acquistabili a listino calmierato e convenuto con il comune di BS. Al riguardo è necessario che l’acquirente si presenti con la tessera dell’utenza, o che comunque sia riconoscibile come utenza registrata nel comune di BS.

Per le utenze della zona rossa

  • 1 tessera elettronica a ogni soggetto maggiorenne del nucleo familiare
  • 52 sacchi a consumo in carta con capacità da 35 litri cad
  • 52 sacchi a consumo gialli da 110 litri per la plastica
  • 1 contenitore marrone aerato da 10 litri sotto lavello per l’organico
  • 104 sacchetti a consumo compostabili per l’organico

Per le utenze delle altre zone

  • 1 tessera elettronica a ogni soggetto maggiorenne del nucleo familiare
  • 1 contenitore blu da 35 litri per carta
  • 1 contenitore verde da 30 litri per vetro e metalli
  • 52 sacchi gialli a consumo da 110 litri per la plastica
  • 1 contenitore marrone aerato da 10 litri sotto lavello per l’organico
  • 104 sacchetti a consumo compostabili per l’organico.

 

NEI CONDOMINI FINO A 15 UTENZE i singoli residenti devono ritirare il proprio kit completo. Questi condomini possono comunque richiedere il kit condominiale, tramite richiesta dell’amministratore ad Aprica, chiamando lo 030 3553065.

NEI CONDOMINI CON 16 O PIÙ UTENZE viene fornito il kit composto da contenitori di volumetrie variabili in funzione delle dimensioni del condominio. Alle singole utrenze di questi condomini vengono consegnati:

  • una tessera elettronica a ogni componente maggiorenne del nucleo familiare
  • 52 sacchi gialli da 110 litri per la plastica
  • un contenitore marrone aerato da 10 litri sotto lavello per il FORSU – organico
  • 104 sacchetti compostabili per l’organico

 

Per i condomini con più di 16 utenze ma che presentano difficoltà legate a spazi interni, mancata custodia o altri problemi la fornitura viene concordata a seguito di sopralluogo e previo accordo con l’amministratore.

È prevista la collocazione su area pubblica e il più vicino possibile all’utenza, di appositi cassonetti stradali per indifferenziato e organico, dotati di uno sportello frontale apribile con tessera elettronica specifica per la persona richiedente.

I rifiuti pericolosi si possono portare all’Ecocar o alle piattaforme ecologiche comunali. I rifiuti ingombranti si possono portare alle piattaforme ecologiche comunali oppure è possibile richiedere il ritiro a domicilio telefonando al numero verde 800 437678. Gli sfalci derivanti da taglio di giardini e da potature si possono portare, senza usare sacchi in plastica, nei contenitori Green service dislocati in vari punti della città. Per indirizzi e orari consulta la mappa dei servizi (link a servizi di zona di Brescia)

Il kit è composto da contenitori e sacchi diversificati, in base alla propria categoria TARI oppure alla zona di raccolta (zona rossa o altre). I kit sono composti da:

  • Una tessera elettronica per ogni utenza. Per motivate esigenze possono essere date ulteriori 2 tessere fino a un totale di 3. Per grandi utenze con comprovate necessità, è possibile acquistare ulteriori tessere a prezzo di listino.
  • Un contenitore blu per carta e cartone da 35, 240, 360 o 1.100 litri (non previsto per la zona rossa per la qual vengono forniti 52 sacchi a consumo in carta, con loghi/scritte rosse e con capacità da 60 o 80 litri cadauno)
  • Un contenitore verde per vetro e metalli da 30, 120 o 240 litri (non previsto per la zona rossa in quanto sono presenti i cassonetti verdi stradali)
  • 52 sacchi gialli trasparenti per la plastica con contrassegni del servizio Brescia (per la zona rossa loghi/scritte sui sacchi sono rosse).
  • Un contenitore marrone aerato da 10 litri sotto lavello per l’organico
  • 104 sacchetti compostabili per l’organico.
  1. Sono previsti servizi integrativi per le utenze non domestiche?

Sono previsti servizi aggiuntivi alla raccolta serale. Possono essere richiesti nel seguente modo:

  • PER TUTTE LE UTENZE e per tutte le tipologie (vetro, organico, carta ecc.) attraverso il sito Aprica.
  • PER LE SOLE UTENZE DELLA ZONA ROSSA che hanno bisogno di servizi integrativi solo per carta e plastica, è disponibile un modulo a procedura semplificata sul sito Aprica

 

CARTONE E CARTA

ZONA ROSSA: possibilità di adesione al servizio integrativo serale, attivo da lunedì a venerdì dopo le ore 19.30. Per ogni serata di raccolta ogni utenza può esporre:

  • cartone piegato, legato, e con applicate le fettucce rosse adesive del servizio Brescia. Le fettucce sono disponibili a consumo fino a un massimo di 208 annue e per le sole UND convenzionate).
  • un sacco da 60 oppure da 80 litri ben chiuso

ALTRE ZONE: 1 ritiro diurno settimanale, aggiuntivo alla raccolta serale.

 

IMBALLAGGI IN PLASTICA

ZONA ROSSA: possibilità di adesione ai seguenti servizi:

  • un ritiro settimanale il venerdì dopo le ore 19.30 e fino a 5 sacchi da 110 litri
  • un ulteriore ritiro aggiuntivo settimanale per UND con grandi produzioni, il lunedì pomeriggio o il martedì mattina (stabilisce Aprica con sopralluogo), fino a 10 sacchi.

ALTRE ZONE: 1 ritiro diurno settimanale aggiuntivo alla raccolta serale.

 

VETRO E METALLI

2 ritiri diurni settimanali aggiuntivi alla raccolta serale (3 in zona rossa in quanto per questa tipologia non è prevista la raccolta serale). Per l’attivazione di questo servizio è opportuno che l’utenza abbia almeno una produzione di 50 litri/kg giorno.

ORGANICO

fino a un massimo 3 ritiri diurni settimanali, con i bidoni marroni da 120 o 240 litri avuti in comodato d’uso. Per l’attivazione di questo servizio è opportuno che l’utenza abbia almeno una produzione di 50 litri/kg giorno.

Le utenze non domestiche delle zone gialla e viola, le cui serate di raccolta sono rispettivamente il lunedì e il venerdì, possono richiedere il servizio sostitutivo/integrativo compilando il modulo elettronico “richiesta servizi integrativi gratuiti” presente sul sito web di Aprica, e dichiarando, su modulo di autocertificazione successivamente inviato da Aprica, la propria impossibilità a esporre e/o ritirare rifiuti e/o contenitori nel giorno di raccolta previsto. Aprica verificherà le condizioni per l’attivazione del servizio.

Tutti i rifiuti urbani e assimilabili non pericolosi che abbiano composizione analoga a quella dei rifiuti urbani e siano ricompresi nei codici CER presenti nell’allegato A del nuovo regolamento per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati del Comune di Brescia. Sono quindi esclusi rifiuti e scarti derivanti da attività produttiva (parabrezza rotti sostituiti dai carrozzieri, cascami di lavorazione industriale, parti meccaniche sostituite ecc.).

Sono imballaggi terziari regge, bancali, casse e altri contenitori in legno/metallo utilizzati per imballare le merci. Non possono essere ritirati o portati alle piattaforme ecologiche perché sono fuori dal campo dell’assimilabilità ai sensi dall’art. 226 del D.lgs. 152/2006 e dell’articolo 25 del Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani e assimilati del Comune di Brescia del 24/02/2016