Domande Frequenti

Vetro, metalli, carta e plastica sono raccolti porta a porta, mentre i rifiuti indifferenziati e organici sono conferiti in cassonetti stradali a calotta apribili con una tessera elettronica personale.

La città è stata divisa in cinque zone. Il nuovo sistema di raccolta verrà introdotto progressivamente fino a coprirle tutte entro aprile 2017. Per sapere quando il sistema di raccolta partirà nella tua via clicca qui.

Nelle settimane che precedono l’avvio del servizio nella tua zona, riceverai, insieme ad una lettera del Comune, un modulo col tuo codice utenza. Con questo modulo ed il tuo documento di identità, devi recarti in uno dei punti di distribuzione e ritirare il kit per la raccolta. Per le utenze domestiche, il kit comprende: tessera elettronica personale, bidoncino blu per la carta, bidoncino verde per vetro e metalli, pattumiera sotto-lavello per l’organico, 52 sacchetti per la plastica e 104 sacchetti bio-compostabili. Se lo desideri, puoi delegare un’altra persona al ritiro; basta compilare l’apposito spazio sul modulo e allegare una copia del tuo documento di identità. Quando il servizio sarà a regime in tutta la città, la tessera personale servirà anche per accedere alle piattaforme ecologiche.

Ogni zona ha un punto di distribuzione principale e punti secondari in ogni quartiere. Per indirizzi e orari clicca qui.

Puoi chiamare il numero verde 800.999.011 o scrivere a tia.aprica@a2a.eu, per richiedere l’invio del modulo, specificando il nome dell’intestatario della TARI.

La tessera viene consegnata ad ogni componente maggiorenne del nucleo familiare. Ogni tessera ha un codice personale, collegato al codice utenza del nucleo familiare. La tessera viene consegnata anche alle utenze non domestiche.

Puoi ritirarlo:

  • presso la sede operativa di A2A Ambiente, in via Codignole 31/G, dal lunedì al venerdì, dalle ore 8 alle 13 e il sabato dalle 8 alle 12
  • al punto di assistenza di via Lamarmora 230, lunedì, martedì e giovedì dalle ore 8.15 alle 13 e dalle 14 alle 15.30; mercoledì dalle 8.15 alle 15.30; venerdì dalle 8.15 alle 13.

In caso di furto e di danneggiamento da atti vandalici o eventi atmosferici eccezionali sarà possibile ritirare gratuitamente i contenitori, presentando quelli danneggiati e la propria tessera elettronica, al magazzino Aprica di via Codignole 31/G presentando una apposita dichiarazione sostitutiva di certificazione. Scarica qui il modulo di certificazione

In caso di smarrimento i bidoni possono essere acquistati al magazzino Aprica di via Codignole 31/G a un costo concordato con il Comune; clicca qui per i costi.

Il magazzino è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle 13 e il sabato dalle 8 alle 12.

In caso di furto è possibile avere gratuitamente una nuova tessera, richiedendola allo sportello TARI in via Lamarmora 230 o alla sede Aprica di via Codignole 31/G.

In caso di smarrimento si può acquistare una nuova tessera a costo convenuto con il comune di Brescia, esclusivamente presso la sede di via Codignole 31/G.

In entrambi i casi è necessario compilare un modulo di autocertificazione. Scarica qui il Modulo.

La tessera dichiarata smarrita/rubata viene sempre e in ogni caso disabilitata.

 

Sì, devi riconsegnare le tessere personali del tuo nucleo familiare e i contenitori, se ancora in buono stato.

I rifiuti vanno esposti su strada, utilizzando i contenitori in dotazione, una volta alla settimana con le seguenti modalità: vetro e metalli dalle 18 alle 21, carta e plastica  dalle 18 alle 23. Nel centro città (zona rossa) andranno esposti dalle 19.30 alle 20. I contenitori devono essere ritirati entro le ore 9 del mattino seguente. Ogni zona ha un giorno di esposizione diverso. Per la zona gialla è lunedì, per l’azzurra  martedì, per la verde giovedì, per la viola venerdì e per la rossa mercoledì. Consulta il Calendario che ti viene consegnato insieme al kit oppure controlla sulla mappa dei servizi.

Dovrai trattenere il rifiuto fino alla raccolta successiva o, in alternativa, consegnarlo ad una delle Piattaforme ecologiche comunali. Per conoscere le posizioni delle piattaforme ecologiche comunali consulta la mappa dei servizi.

Per richiedere il recupero bisogna chiamare il numero verde Aprica 800 437678 entro le ore 14 (es. zona gialla espone il lunedì sera – termine delle richieste di recupero le ore 14 del martedì).

No, il conferimento dei rifiuti deve avvenire, ove possibile, in prossimità del numero civico, su strada pubblica o su una via/area anche privata ma soggetta ad uso pubblico, non regolamentata da sbarre o cancelli e sempre transitabile da parte dei mezzi di raccolta.

Usando la tessera elettronica personale, come illustrato qui.

Puoi telefonare al numero verde dedicato 800 766625, dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle 18. Al di fuori di questi orari è possibile lasciare un messaggio registrato.

Nei condomini che adottano la gestione condominiale, ogni utente può conferire carta, vetro, metalli e plastica nei  contenitori condominiali collocati negli spazi comuni (24h su 24);  il condominio si fa carico di esporre i contenitori carrellati (per la plastica i sacchi) una volta a settimana, nel giorno e nell’orario indicati nel calendario consegnato con il kit oppure consultando la mappa dei servizi

Per i condomini fino a 15 utenze ogni singola utenza ha diritto al kit monofamiliare completo. L’amministratore del condominio può comunque richiedere ad Aprica, qualora vi siano le caratteristiche adeguate (spazio a livello suolo o interrati ad accessibilità con pendenza minima), il kit condominiale collettivo. In questo caso tutte le utenze del condominio devono utilizzare il kit collettivo.

Ai condomini con più di 16 utenze viene consegnato il kit condominiale, composto da:

  • un bidone blu per la carta di volumetria variabile in funzione delle dimensioni del condominio
  • un bidone verde per il vetro e i metalli di dimensione variabile in funzione delle dimensioni del condominio


Alle singole utenze del condominio vengono consegnati:

  • una pattumiera sotto lavello da 10 litri per i rifiuti organici
  • 104 sacchetti compostabili per l’organico
  • 52 sacchi da 110 litri per la plastica.

Saranno mantenuti i cassonetti accessibili ai disabili attualmente esistenti su indicazione dei servizi sociali del Comune. Anche questi contenitori saranno apribili con la tessera personale.

Sì, puoi usare sacchetti diversi da quelli distribuiti col kit iniziale purché compostabili e di dimensioni analoghe a quelli del kit.

Sì, il Comune ha previsto una seconda dotazione gratuita di 52 sacchi per la plastica.

Per qualsiasi dubbio consulta il motore di ricerca "dove lo butto", disponibile su questo sito e sulla app PULIamo, scaricabile gratuitamente sul tuo smartphone.

Per questi tipi di rifiuti sono confermate le modalità di raccolta già in atto: i rifiuti pericolosi si possono conferire all’Ecocar o alle piattaforme ecologiche comunali. I rifiuti ingombranti si possono portare alle Piattaforme Ecologiche comunali oppure è possibile richiedere il ritiro a domicilio telefonando al numero verde 800 437678. Gli sfalci derivanti da taglio di giardini e da potature si possono portare, senza usare sacchi in plastica, nei contenitori Green service dislocati in vari punti della città. Per indirizzi e orari consulta la mappa dei servizi.

Saranno distribuiti dei kit differenti in relazione alla categoria TARI di appartenenza; le modalità di esposizione saranno identiche a quelle per le utenze domestiche della stessa zona.

Tutti i rifiuti non pericolosi con una composizione analoga a quella dei rifiuti urbani e costituiti da manufatti e materiali previsti dai codici CER. Questi rifiuti saranno indicati nel nuovo Regolamento per la gestione dei rifiuti urbani ed assimilati del Comune di Brescia.

Previa compilazione dell'apposito formulario, presso le Piattaforme ecologiche comunali. Per il trasporto dei rifiuti è necessaria l’iscrizione all’Albo Gestori Ambientali.

Si possono conferire oli e grassi di origine animale/vegetale presso le Piattaforme Ecologiche di via Codignole e di via Chiappa. Il conferimento è gratuito e deve avvenire con formulario e previa regolare iscrizione all’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali.

Si, per le utenze non domestiche che, a causa del tipo di attività svolta producono grandi quantità di uno specifico rifiuto è disponibile un servizio di ritiro gratuito che si può richiedere compilando un apposito modulo (link al form imprese). Attenzione: il servizio si può richiedere solo se le quantità di rifiuti prodotte eccedono la volumetria dei contenitori consegnati con il kit e/o dei cassonetti stradali.

No, sono imballaggi terziari come definito dall’art. 226 del D.lgs. 152/2006 e come deliberato con regolamento per la gestione dei rifiuti urbani e assimilati del Comune di Brescia del 24/02/2016 (art. 25)

Puoi chiamare il numero verde 800.437.678 o scriverci attraverso i contatti.